Rotta 230°

storia, memoria e identità
di Mauro Rossetto

racconti di vita vissute

Don Francesco Dapiran

Fertilia, storia di un territorio, di una comunità

  • Fertilia 24 Gennaio 1984
  • Rovereto 1997
  • Rovereto 16 Maggio 1998

i protagonisti
– Giovanni Aini,
– Armando Barison e Graziella Pagano;
– Leandro Barison e Giulia Cambule;
– Tullio Barison e Assunta Jodice;
– Sebastiano Brugna e Caterina Braicovich;
– Massimo Calebotta e Tiziana Musti;
– Luigi Carlovich e Grazia Farina;
– Severino Cerne e Pina Glavich;
– Francesco Cervai e Amalia Deach;
– Giorgio Corazza e Maria Bellussi;
– Pietro Curto e Miranda Angelovich;
– Giorgio Dapas e Maddalena Gerini;
– Giovanni Dapiran e Anna Dapiran;
– Fuggiasco Del Caro;
– Maria Del Caro e Orlando Paris;
– Antonio Demarin e Maria Giacometti;
– Salvatore Frau e Dorina Facchin;
– Tomaso Giachin e Luigia Cerlon;
– Enzo Gilardi e Redenta Orlich;
– Angelo Giuricin e Caterina Massarotto
– Giovanni Grohovaz
– Mario Kucich e Leda Maucione
– Dario Manni e Vittoria Calebotta
– Baigio Marongiu e Amalia Luches
– Gino Marsan e Emma Zerauschek
– Antonio Massarotto e Maria Claric
– Piero Massarotto
– Berto Masseni
– Mario Milanese e Palmira Sponza
– Iside Molinari
– Otto Muzul e Daria Battaia
– Salvatore Piras e Maria Battistella
– Renato Rocco
– Umberto Salvagno e Anna Lirusso
– Armida Sestan
– Nino Sponza e Arduina Sponza
– Fausto Velli e Amalia Racovaz
– Nino Zerauschek e Adelma Paris
– La Medaglieria di Granero
– La S.S. Fertilia

imamgini di una comunità

numero pagine: 270

Rotta 230°

Fertilia e i suoi protagonisti

Il primo volume della Collana di studi e ricerche dell’Ecomuseo Egea, per raccontare con la voce dei protagonisti la storia di Fertilia e della sua comunità.